Polpette di broccoli e farro perlato con crusca di avena

Ricetta per una trentina di polpettine!

Cuocere un paio di manciate a persona di farro perlato in una pentolina per 25 minuti (o per il tempo consigliato sulla confezione!) A parte cuocere per 15 minuti le cimette dei broccoli, devono rimanere croccanti, non disfarsi. Scolare farro e broccoli e metterli in una terrina a freddare, una volta tiepidi unire qualche manciata di crusca di avena, un pizzico di sale o gomasio, semini di sesamo a piacere, e mezza cipolla rossa di tropea cruda sottile sottile sottile. Amalgamate tutto bene con le mani e poi schiacciate l’impasto e mettetelo in frigorifero per una mezzoretta finché non sarà freddo. Togliete l’impasto dal frigorifero e cominciate a fare delle polpettine non tonde ma schiacciate dentro le mani, in modo che si cuociano meglio e in meno tempo. Passatele nel pan grattato e friggetele in olio di semi di mais bio. Per una buona frittura bisogna immergere le polpettine quando l’olio è davvero bollente e farle friggere per un paio di minuti per parte fino a che saranno dorate.

Buon Appetito!

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

2 Responses to Polpette di broccoli e farro perlato con crusca di avena

  1. CLAUDIA says:

    Slurp! Che bontà! Fantastiche! Quasi quasi le faccio stasera ma… Cosa posso mettere al posto della crusca d’avena? Pangrattato?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s