Crostata di farro con amarene brusche e uva

Con la delusione cocente nel cuore per la malriuscita precedente crostata di farro con uva fragola che era molto bella da vedere ma non altrettanto morbida da addentare, non mi è rimasto che riprendere la vecchia ricetta della frolla che faceva la mia nonna con il burro…

per la frolla

150 gr di farina bianca

150 gr di farina integrale di farro

2 uova

120 gr di zucchero grezzo di canna

150 gr di burro

la scorza di un limone grattugiata o zenzero fresco grattugiato

1 bustina di cremor tartaro

Per questa crostata ho diminuito un po’ le dosi di farina e uova perché non ho fatto le striscioline da mettere sopra visto che ho messo la frutta fresca. Una volta fatta la frolla e averla fatta riposare mezz’ora in frigorifero, l’ho stesa nella teglia e ci ho spalmato sopra mezzo barattolo di marmellata di amarene che avevo precedentemente stemperato con il succo di mezzo limone per ammorbidirla. Dopodiché ho messo sopra degli acini di uva bianca piccoli e maturi. Ho infornato a 180° per mezz’ora. La crostata è molto buona, ma voglio riuscire a fare una frolla vegan… quindi ritenterò nelle prossime settimane senza uova e senza burro!

Ecco qui invece l’esperimento fallito… bella ma dura e -come ha detto Valeria quando l’ha assaggiata- “sembra di aprire un armadio vecchio…” (perché avevo messo sopra lo zucchero alla lavanda)…

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

6 Responses to Crostata di farro con amarene brusche e uva

  1. Daria says:

    Forse avevi preparato la “rosegota” vegana senza saperlo… :-)!

  2. Mammafragolaecioccolato says:

    Quella dell’armadio è bellissima!!!! Ma senti, perché le amarene si chiamano brusche?

  3. Uhm… Asperrime…. Allora mi sa che non mi piacciono. Io ami le cose dolci, dolcissime, dolcerrime!!!!

  4. Genny says:

    E cosa ci avevi messo invece del burro? Con l’olio viene una frolla buonissima!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s