“Mamma tu mei?”

Era già da un po’ di tempo che Pietro mi faceva questa domanda, deve aver iniziato almeno tre settimane fa al mare, ogni tanto mi sentivo chiedere “Mamma tu mei?”. All’inizio credevo che mi volesse dire di andare dove era lui, perché quando mi chiama dice “Mamma vei” -mamma vieni- ma poi con l’andare dei giorni e l’incalzare della frequenza della domanda mi sono resa conto che non voleva chiedermi di andare da lui. Avete presente quelle cose che cadono nel dimenticatoio della quotidianità? Di quella quotidianità che gira intorno alla vita di un duenne, quando è facile farsi scappare di mente qualcosa perché ci sono millesettecentocinquatre cose da fare e ce ne si dimentica almeno della metà. Ma ogni tanto lui riproponeva la sua domanda “Mamma tu mei?”.. e io cercavo di afferrare che cosa volesse chiedermi ma poi succedeva qualcosa che distoglieva la mia attenzione… Siamo rientrati a Milano e ancora ogni tanto “Mamma tu mei?” e nulla, per quanto mi sforzassi di capire e gli chiedessi di farmi capire meglio che cosa mi volesse chiedere proprio non ci arrivavo. Fino all’altra sera. Eravamo tutti nel lettone a leggere quando Pietro si è impuntato e ha iniziato a chiedermelo insistentemente. Allora mi è sembrato quasi un gioco dove io dovevo capire che cosa voleva dirmi. Ho iniziato a elencare una serie di parole che potevano assomigliare a questa strana parola e lui faceva sempre di no con la testa, sconsolato… fino a quando, dopo qualche minuto di silenzio, mi si è aperto il cuore. E lì ho capito, finalmente, e per qualche secondo l’ho guardato con le lacrime che mi salivano da quel mare d’amore che ha portato questo cucciolo d’uomo nella nostra vita, quello che mi stava chiedendo, oramai da giorni. Mi ha sorriso quasi intimidito e mi ha fatto cenno di sì con la testa. “Mamma tu mi vuoi bene?”

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

9 Responses to “Mamma tu mei?”

  1. Barbara says:

    Che emozione!! Piccolo cucciolo come si fa a non volerti bene?!

  2. Eli says:

    Che meraviglia il vostro Amore!!!
    (Però adesso basta che non ho più lacrime eh!!! 😉 )

  3. Mammafragolaecioccolato says:

    E poi la strappalacrime sarei io, vero?
    Mi ci voleva la commozione della buonanotte!!!
    Belli che siete!

  4. Vale says:

    Bellissimo Glo!

  5. lampadina says:

    oh mi sono uscite le lacrime,ecco uffa!

    • laveraarte says:

      non dirlo a me! è bello vedere tanta partecipazione e commozione anche in altre persone, i bambini ce la fanno ad arrivare proprio in quel punto scoperto di ognuno di noi…

  6. Daria says:

    Che dolce! Che meraviglia!

  7. Camilla g. says:

    Ma mi fai piangere SEMPRE!!!
    E non poco, stavolta ho pianto tipo mezz’ora! Devo assolutamente scriverti in privato perchè inizio a credere che tu sia la mia migliore amica. Non prenderla come una frase fatta, è che quello che provi, e senti, e fai!, e scrivi, è uno specchio di quello che provo, sento, faccio e (anche se per ora non pubblico) io.
    Fammi sapere se ti va di ricevere un bel papello da leggere, così mi metto all’opera. Vi vogliamo molto bene!
    Camilla g. E famiglia

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s