Succo di amarene!

Ecco una ricetta semplice e veloce per preparare un succo di frutta naturale e biologico in pochissimo tempo. Io l’ho fatto sia con le amarene che con le susine, il procedimento è simile per entrambi i frutti. Dunque procuratevi il solito albero di amarene e raccogliete un bel cesto di frutti. Lavate e snocciolate le amarene (sembra difficile ma non lo è perché il nocciolino viene via facilmente) e mettetele a bollire in una pentola d’acqua, io ho fatto ad occhio comunque per circa mezzo chilo di frutta snocciolata ho messo circa un litro d’acqua. Portate ad ebollizione e lasciate bollire per una mezzoretta. Dopodiché scolate le amarene e passatele con un passaverdura con il filtro più sottile. Rimettete il tutto nel pentolone, mescolate e con l’imbuto versate nelle bottiglie che avrete precedentemente sterilizzato con acqua bollente. Io ho usato i classici contenitori delle passate di pomodoro. Riempite di nuovo il pentolone con acqua fredda, mettete le bottiglie dentro delle calze vecchie o avvolgetele con degli stracci e copriteli completamente con acqua e fate bollire le bottiglie per un’altra mezz’ora. Lasciate raffreddare. Il tappo deve rientrare. Potete conservarli per l’inverno, berli subito o anche farci dei ghiaccioli… (io li farò prossimamente!)

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

One Response to Succo di amarene!

  1. Daria says:

    Buonooooo, anche la gatta è bellissima!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s